Non sono assassini?


Tempo di lettura stimato:
1 minuto

 cane vivisezionato - Non sono assassini?evidenti segni dell’amore dei vivisettori su un Cane

Fonte: http://www.lettera43.it/attualita/vivisezione-green-hill-non-siamo-assassini_4367549892.htm

BLITZ ANIMALISTA
Vivisezione, Green Hill: «Non siamo assassini»
La società: «Sottrarre cani è togliere possibile cura a pazienti».

A una settimana di distanza dal blitz ai laboratori di Green Hill che portò alla liberazione di 20 beagle, la società ha deciso di dire la sua sulla sperimentazione animale.
«Non possiamo più accettare di essere trattati come degli assassini da una propaganda che vuole imporsi con la violenza e l’illegalità» fanno sapere in una nota «L’aggressione e i sabotaggi all’allevamento hanno avuto conseguenze gravissime per la salute degli animali, che amiamo e rispettiamo come d’obbligo per chi fa il nostro mestiere».
ACCUSA DI MALTRATTAMENTI RESPINTA. L’affermazione arriva alla vigilia dell’iniziativa internazionale promossa dal coordinamento Fermiamo Gree Hill.
L’azienda di Montichiari ha ricordato che «sottrarre illegalmente i cuccioli dall’allevamento equivale a sottrarre i pazienti, uomini, donne e bambini, dalla possibilità di curarsi». L’accusa sui presunti maltrattamenti degli animali è stata respinta anche dall’indagine della Procura di Brescia.

Link breve di questa pagina: http://www.veganzetta.org/PmAtH

Un commento

  1. daniela ha scritto:

    ma come è possibile che respingano le accuse di maltrattamento sugli animali? ma è uno scherzo? posso sapere come è possibile una cosa del genere?

    9 maggio, 2012
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *