Non ci resta che ridere…


Tempo di lettura stimato:
1 minuto

Chi ha partecipato alla lotta contro il lager di Green Hill, o ne ha anche solo seguito la vicenda, può valutare quanto scritto di seguito in un comunicato della LAV.
Buon divertimento.

Da: LAV <info@lav.it>
Date: 19 luglio 2012 16:05

Gentile ….,
ieri è stato un grande giorno, il giorno in cui l’indignazione e la mobilitazione di migliaia di persone hanno trovato voce.
Ieri mattina la Procura della Repubblica, su denuncia della LAV, ha disposto il sequestro probatorio di Green Hill, per fare i dovuti accertamenti sulle condizioni dei 2500 beagle destinati ai laboratori di tutta Europa.

Condizioni che noi abbiamo denunciato agli occhi di tutti e degli Organi di Giustizia da tempo.
La Procura della Repubblica ci ha ascoltato e finalmente ha deciso di avviare le indagini.
Un primo passo importante che ripaga il nostro impegno costante contro l’atroce realtà della vivisezione, di cui questi beagle sono diventati il simbolo.
Impegno possibile solo grazie al tuo sostegno, solo grazie a chi come te ci è accanto ogni giorno e sostiene il nostro lavoro.

Ora confidiamo nelle indagini, ma la nostra battaglia deve andare avanti, fino a quando ci saranno animali da strappare al triste destino del laboratorio.
Continueremo ad aggiornarti sugli sviluppi.

Un saluto

Michela Kuan
Resp.le Vivisezione

Link breve di questa pagina: http://www.veganzetta.org/vFFdy

Commenta per prima/o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *