Nasce Animal Equality Italia


Tempo di lettura stimato:
3 minuti

NASCE ANIMAL EQUALITY IN ITALIA

Siamo tra quelle persone che stanno iniziando a gettare dei semi, con la speranza che un giorno sboccino e portino libertà da qualsiasi forma di dominio e discriminazione per tutti gli esseri senzienti che abitano il nostro pianeta. Un percorso teso a raggiungere l’emancipazione da qualsiasi sfruttamento nei confronti degli altri animali, è assai lungi dall’essere terminato. Dopo una lunga esperienza maturata all’interno del movimento di liberazione animale in Italia e un’attenta analisi dei suoi pregi e difetti, sentiamo la necessità di continuare sulle orme di un’idea che ha cambiato e che continua ad ispirare l’attivismo per gli animali a livello internazionale, con la volontà e il piacere di espandere anche in Italia un progetto che, giorno dopo giorno, sta sviluppando strategie innovative per sensibilizzare la nostra società sulla questione animale.

Nel 2006 in Spagna grazie ad attiviste ed attivisti già impegnate/i da tempo in altri gruppi, nasce da un’idea visionaria l’organizzazione che oggi conosciamo come Igualdad Animal / Animal Equality. Da allora sono stati presentati tantissimi progetti che tutt’ora continuano. Sono state realizzate diverse investigazioni all’interno dei luoghi di sfruttamento animale che hanno aperto i cuori di centinaia di persone, aiutandole a ritrovare quell’empatia perduta nei confronti di qualcuno a cui viene costantemente negato qualsiasi diritto morale, in quanto non facente parte della nostra specie. Sono stati effettuati molti riscatti aperti (Open Rescues) che hanno portato in salvo animali altrimenti condannati a una triste fine ed è stata portata avanti pubblicamente un’opera costante di sensibilizzazione sull’anti-specismo.

Alla fine del 2011 Animal Equality è un’organizzazione molto conosciuta, attiva a livello internazionale, oltre che in Spagna, nel Regno Unito, India, Polonia, Venezuela e ora anche in Italia.

Non è nostra intenzione importare un pacchetto preconfezionato, ma al contrario dare nuova linfa all’attivismo anti-specista in Italia, adattandolo al nostro contesto, alla storia e alle possibilità che abbiamo sul territorio.
Allo stesso tempo vorremmo che fosse comunque aperto a ciò che succede negli altri paesi, con costante attenzione all’evoluzione di un progetto non considerato statico. Non amiamo le competizioni tra gruppi e/o associazioni, bensì una sana e sincera convivenza con tutte le realtà che affondano le proprie radici nell’anti-specismo per l’abolizione della schiavitù animale.
Con questi presupposti proponiamo un attivismo ben organizzato e professionale, che funga da punto di riferimento della nostra organizzazione in Italia.

L’obiettivo che perseguiremo con Animal Equality è l’abolizione di qualsiasi utilizzo e/o sfruttamento degli animali.

Col nostro lavoro non intendiamo appoggiare riforme protezioniste, ovvero che aspirano al miglioramento di come gli animali vengono trattati all’interno dei luoghi di sfruttamento o in tutte quelle realtà dove sono costretti a vivere, privati dei loro bisogni e delle loro necessità. Ridefinire semplicemente le loro condizioni ha portato beneficio solo a chi sfrutta, fornendone un ritratto ‘più umano’ e rinforzando la convinzione che gli animali siano una proprietà a disposizione degli esseri umani con un conseguente aumento, nell’opinione pubblica, della convinzione di sentirsi più ‘a proprio agio’ consumando prodotti di origine animale.

Il nostro lavoro si baserà esattamente sui valori che hanno caratterizzato l’organizzazione in tutti questi anni. Ci impegneremo per educare l’opinione pubblica sullo specismo e sul veganismo attraverso azioni dimostrative non-violente, volantinaggi, banchetti informativi, conferenze, mezzi di informazione ed internet. Saremo molto impegnati a realizzare investigazioni all’interno dei luoghi di sfruttamento nascosti troppo spesso nel silenzio,  per esporre all’opinione pubblica la realtà in cui gli animali sono costretti a vivere. Riscatteremo animali, documentando quello che viene realizzato per poterlo mostrare all’opinione pubblica e trovando in anticipo ricoveri sicuri a lungo termine o rifugi.

Vogliamo condividere con tutte e tutti voi i nostri nuovi progetti e propositi che presenteremo per il prossimo anno, ovvero quando inizieremo a lavorare costantemente e con fermezza per tutti gli animali. Siamo impazienti di conoscere nuove persone che abbiano voglia di fare la differenza e di impegnarsi attivamente con noi, affinché un giorno si possa raccontare “anch’io c’ero”.

Animal Equality • Educare, Investigare & Liberare

– Per maggiori informazioni –
Web: http://www.animalequality.it
Email: info@animalequality.it
Facebook: https://www.facebook.com/AnimalEqualityItalia

Link breve di questa pagina: http://www.veganzetta.org/WX1Ek

3 Commenti

  1. Cereal Killer Cereal Killer ha scritto:

    OCSA CONFLUISCE IN ANIMAL EQUALITY

    Sicuramente nei giorni passati sarete venuti a conoscenza della nascita del gruppo italiano di riferimento dell’organizzazione internazionale Animal Equality. Questo progetto era già da tempo nei propositi degli attivisti di OCSA, che nei mesi scorsi hanno collaborato per far partire la sezione italiana di quest’organizzazione internazionale. E’ arrivato il momento di iniziare un nuovo percorso e di conseguenza anche il momento di prendere delle scelte necessarie e importanti.

    OCSA, nata come organizzazione intorno a marzo del 2011, ha portato avanti con costanza e serietà (riconosciuta da tutte le persone che sono entrate in contatto con noi) un lavoro di diffusione, di informazione e di sostegno agli animali. Abbiamo realizzato diverse significative azioni dimostrative, assaggi in strada di cibo vegan, momenti di aggregazione o di dibattito su progetti di recupero, diffuso immagini di animali rinchiusi negli allevamenti e riscattati.

    Tutto questo non terminerà qui, semplicemente continuerà in maniera ancora più ferma e seria confluendo in un progetto più ampio, di livello internazionale e con numerosi propositi per il 2012.

    Gli attivisti che coordinano OCSA e i volontari confluiranno con le loro energie e contributi nel gruppo italiano di Animal Equality. Il sito http://www.ocsanimal.org e l’indirizzo email info@ocsanimal.org saranno comunque ancora attivi e gestiti per diverso tempo, dando la possibilità a chiunque ci contatti di essere informato dovutamente al riguardo.

    Sabato 10 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale Per i Diritti Animali abbiamo colto l’occasione per lanciare pubblicamente il progetto di Animal Equality, con un’azione dimostrativa sulla Terrazza del Pincio di Roma.

    Per visionare foto dell’azione forniamo un link ad una galleria fotografica completa:
    flic.kr/s/aHsjxhWfTD

    Grazie a chiunque per il sostegno e l’aiuto dimostrato sino ad ora, questo è solo il termine di una breve tappa, il viaggio è appena iniziato e continueremo senza esitazione a lavorare con fermezza per tutti gli animali.

    OCSA (Organizzazione Contro la Schiavitù Animale) – Animal Equality

    – Per maggiori informazioni –

    Web: http://www.animalequality.it
    Email: info@animalequality.it
    Facebook: http://www.facebook.com/AnimalEqualityItalia
    Twitter: twitter.com/AnimalEqual_ita
    Infoline: (+39) 370 71 22 316
    Flickr: http://www.flickr.com/igualdadanimal
    Vimeo: vimeo.com/channels/animalequalityitalia
    Google +: Google +

    19 dicembre, 2011
    Rispondi
  2. scarnato salvatore ha scritto:

    ditemi tutto quello che posso fare per contribuire attivamente a proteggere e salvare gli animali. datemi un’opportunità

    28 aprile, 2014
    Rispondi
    • Cereal Killer Cereal Killer ha scritto:

      Ciao Salvatore,

      per prima cosa diventa vegan, è il passo necessario e fondamentale per aiutare davvero gli Animali, poi rimani sempre informato e analizzo con spirito critico ogni notizia.
      Puoi trovare info sul veganismo qui: http://www.viverevegan.org
      Puoi inoltre fare attivismo con le numerose associazioni e i gruppi animalisti presenti sul territorio, e puoi parlare della questione animale ad amici, colleghi e parenti.
      L’importante è informarsi e acquisire consapevolezza e coscienza.

      Grazie per quanto farai.

      28 aprile, 2014
      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *