L’individuo libero

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

la-missione-del-dotto

Libero è solo colui che vuole rendere libero tutto ciò che lo circonda e che effettivamente lo rende libero mediante un certo influsso del quale non sempre si percepisce la causa 

Johann Gottlieb Fichte, La missione del dotto (Einige Vorlesungen über die Bestimmung des Gelehrten), trad. di Marco Marroni, a cura di Nicolao Merker, Edizioni Studio Tesi, 1991.

0
Link breve di questa pagina: http://www.veganzetta.org/871ea

2 Commenti

  1. Avatar Rita ha scritto:

    è la prima volta che vedo un animale sorridere: che gioia!

    19 Novembre, 2014
    Rispondi
  2. Avatar Giovanni ha scritto:

    Mi piace questa frase del filosofo: è vero, chi si vive e si sente libero, libera gli altri, sia in modo attivo, liberandoli, sia facendoli vivere come desiderano; sia perché non sente il bisogno di opprimere gli altri per affermare se stesso.

    i due bambini che sorridono insieme nella foto sono davvero incantevoli, hai ragione Rita! :)

    20 Novembre, 2014
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Servizio di notifica dei commenti: Seleziona di seguito se vuoi ricevere un avviso via email per ogni nuovo commento al testo, o per eventuali risposte a un tuo commento. In questo modo potrai agevolmente seguire la discussione senza dover tornare a far visita al sito web. Una volta effettuata l'iscrizione, potrai gestirla (modificandola o cancellandola) visitando la pagina ISCRIZIONE AI COMMENTI e seguendo le istruzioni