La mostra: “ALTRI ANIMALI”


Tempo di lettura stimato:
3 minuti

tutti gli animali sono eguali - La mostra: "ALTRI ANIMALI"

Riceviamo e volentieri divulghiamo la notizia di questa interessante iniziativa artistica. Di seguito il comunicato stampa.

Associazione Le Belle Arti – Progetto Artepassante
in Collaborazione con: l’Accademia di Belle Arti di Brera, i Comuni di Abbiategrasso – Basiglio – Locate di Triulzi – Rozzano,  AMARozzano S.p.A e con il Complesso Monumentale di Rocca Brivio Sforza (Comune di San Giuliano).

Presenta la mostra
ALTRI ANIMALI
a cura di Elisabetta Longari
15 ottobre – 20 novembre 2016

Ospitata in cinque sedi che inaugurano in diversi giorni e orari:
Mulino Vione (Basiglio): SABATO15 ottobre alle 18.00;
Complesso Monumentale di Rocca Brivio Sforza (San Giuliano): SABATO 22 ottobre ore 11.00;
Palazzo Trivulzio (Locate di Triulzi): SABATO 22 ottobre ore 17.00;
Palazzo Cittadini Stampa (Abbiategrasso): DOMENICA 23 ottobre ore 11.00;
Spazio espositivo Cascina Grande (Rozzano): DOMENICA 23 ottobre ore 18.00.

Gli artisti presenti:

Guido Airoldi, Gianfranco Asveri, Enrico Bafico, Cristina Beretta, Filippo Berta, Luigi Billi, Marcello Carrà, Matteo Casarin, Chiara Cataldi, Maurizio Ceccarelli, Marcela Cernadas, Gianluca Codeghini e Dario Bellini, Mercedes Cuman, Giovanna Dal Magro, Marco De Sanctis, Antonio Di Lauro, Alessandro Fabbris, Loredana Galante, Renato Galbusera, Riccardo Gil Ferraro, Dario Ghibaudo, Meri Gorni, Maria Jannelli, Gloria Veronica Lavagnini, Silvia Manazza, Maté, Antonella Mazzoni, Franco Mazzucchelli, Carla Molinari, Daniele Nitti Sotres, Hermann Nitsch, Katja Noppes, Giorgia Oldano, Marco Petrus, Massimo Piazza, Stefano Pizzi, Melissa Provezza, Emanuela Pugliese, Fabio Roncato, Beppe Sabatino, Linda Sacchi, Nicola Salvatore, Gianfranco Sergio, Fausta Squatriti,Tarshito, Valeriano Trubbiani, Arianna Vairo, Francesca Vitali, Lucrezia Zaffarano, Andrea Zucchi, Wurmkos e L.A.M.

Nella sede di Palazzo Cittadini Stampa ad Abbiategrasso verrà inoltre esposta una installazione collettiva ad opera degli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Brera di Stefano Pizzi e Nicola Salvatore. Nella sede della Cascina Grande di Rozzano verrà presentato il progetto “Artegattile” che consiste in dimore per gatti realizzate da Sara Baroni, Renato Galbusera, Maria Jannelli, Giancarlo Lepore, Matè, Maria Fosca Rosselli, Sabina Trifilò e Francesca Vitali.
Una mostra di arte contemporanea curata da Elisabetta Longari dedicata alla consapevolezza nelle relazioni fra umani e animali che si pone come prosecuzione ideale di altri precedenti appuntamenti. “ALTRI ANIMALI” rappresenta infatti una ulteriore riflessione rispetto a quella proposta con l’esposizione del 2012 presso la Fondazione Maimeri di Milano intitolata “Il dolore di altri animali”. Questa prima mostra coinvolgeva oltre venti artisti e mirava a sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti delle condizioni di vita, sfruttamento e morte degli animali in una società come la nostra in cui prevale l’ottica del profitto.
Questo nuovo progetto, che vede coinvolti una cinquantina di artisti le cui opere sono esposte in cinque sedi diverse, affronta il tema del benessere animale di cui, in quanto umani in una società complessa, ancora una volta, siamo direttamente responsabili.
L’empatia e la pietas nei confronti degli animali che ci vivono accanto sono il focus di questa nuova e più articolata esposizione collettiva, nel quadro di una visione del mondo maggiormente consapevole delle interconnessioni di ogni organismo vivente.
La sfera etica non può riguardare soltanto il grado sociale delle relazioni tra uomini; occorre urgentemente abbandonare un’ottica esclusivamente antropologica per ampliare la visione al sistema di valori che regola la vita in generale. È possibile attraverso l’arte contribuire alla riflessione sul rapporto di potere esercitato dall’uomo sul vivente e suggerire un nuovo atteggiamento più armonico? Questa è la nostra sfida.

PROGRAMMA DEGLI EVENTI COLLATERALI

CONFERENZE:
Paolo Toniolo, medico, LA MUCCA FELICE E IL POLLO RUSPANTE, Mulino Vione, Basiglio, venerdì 28 ottobre alle ore 21.00;
Mariapia Bobbioni, psicoanalista, LA MIA ANIMA E IL MIO “ANIMALE”, Cascina Grande, Rozzano, venerdì 4 novembre alle ore 21.00;
Simona Segre Reinach, antropologa, LA RAPPRESENTAZIONE DEGLI ANIMALI NELLA MODA, Palazzo Belgiojoso, Locate di Triulzi, venerdì 11 novembre ore 21.00;
Monica Gazzola, avvocata e filosofa, OLTRE L’ANTROPOCENTRISMO, Palazzo Cittadini Stampa, Abbiategrasso, venerdì 18 novembre ore 21.00.

Al cinema Federico Fellini di Rozzano una serie di proiezioni inerenti all’argomento della mostra:
Au hazard Balthasar di Robert Bresson (1966) mercoledì 26 ottobre ore 16.00 e ore 21.00;
Avatar di James Cameron (2009) sabato 5 novembre ore 17.00;
Ingresso 3 euro
L’abbraccio del serpente di Ciro Guerra (2015), mercoledì 9 novembre ore 16.00 e ore 21.00;
Ingresso: 6-5-3 euro

Per Prenotazioni spettacoli: http://artepassante.eventbrite.com/

Per informazioni stampa contattare:

La curatrice Elisabetta Longari elongari7@gmail.com

La segreteria organizzativa:
Elena Rebecca Rivolta errivolta@gmail.com 329060442
Marta Sironi martasironi1994@gmail.com 3460312143

Ufficio stampa Le Belle Arti:
Laura Marino lebellearti.ufficiostampa@gmail.com

La mostra è a entrata libera e sarà visitabile dal 15 ottobre al 20 novembre 2016 nei seguenti giorni e orari:
Abbiategrasso, Basiglio, Locate di Triulzi, Rocca Brivio, Rozzano venerdì, sabato e domenica dalle 11.00 -12.30 / 15.00 18.00

Per conferme orari, informazioni e richieste per visite guidate contattare info.lebellearti@fastwebnet.it.

Link breve di questa pagina: http://www.veganzetta.org/CL5yB

2 Commenti

  1. Lorenzo Bresciani ha scritto:

    Hermann Nitsch??

    18 ottobre, 2016
    Rispondi
  2. Cereal Killer Cereal Killer ha scritto:

    Una precisazione è d’obbligo per quanto riguarda la mostra in oggetto: come Veganzetta NON condividiamo in alcun modo la scelta di annoverare tra le artiste e gli artisti della mostra Hermann Nitsch.
    Si è già parlato su Veganzetta di questo personaggio in passato (www.veganzetta.org/protesta-contro-la-mostra-di-hermann-nitsch-a-palermo-il-teatro-delle-minacce-e-dei-loschi-figuri) e da allora nulla è cambiato per quanto ci riguarda.
    La curatrice della mostra a cui sono stati chiesti lumi ha dichiarato laconicamente che si assume ogni responsabilità (cosa del tutto ovvia dato il suo ruolo).
    La notizia della mostra è stata pubblicata su Veganzetta perché vi hanno preso parte alcune artiste e alcuni artisti che hanno realmente a cuore la liberazione animale.

    4 novembre, 2016
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *