Il primo Cane uscito da Green Hill si chiama Vegan


Tempo di lettura stimato:
2 minuti

7656548008 8873179a59 - Il primo Cane uscito da Green Hill si chiama Vegan

Ecco il primo Cane uscito dal lager di Green Hill, è una femmina gravida di circa due anni e si chiama ovviamente Vegan!

Il suo affidatario è Giuliano del Coordinamento Fermare Green Hill

Questo deve essere considerato solo il primo passo di una lunga marcia che ci condurrà alla liberazione di tutti gli Animali vittime della schiavitù non solo a causa della vivisezione.
Una marcia che non ha bisogno di sponsor, di politici, di decisioni piovute dall’alto e di leggi.

—-

Dal Coordinamento Fermare Green Hill:

VEGAN, PRIMO BEAGLE A VARCARE LA SOGLIA DI GREEN HILL

27 luglio 2012 – Il primo cane uscito dall’allevamento Green Hill è stato dato in affido a Giuliano, attivista del Coordinamento Fermare Green Hill. Questa cagnolina è una fattrice, ed è gravida, per noi è il simbolo di quegli individui prigionieri degli allevamenti e considerati “macchine da produzione di cuccioli” per i vivisettori.
Da oggi avrà un nome, una famiglia, degli amici, ha visto il sole e toccato l’erba… da oggi le spetta la vera vita, in libertà! Da oggi si chiamerà “vegan”, per simboleggiare la prima importante scelta da fare per non essere partecipi dello sfruttamento degli animali.

Un enorme grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questo momento, a chi ci ha creduto, a chi ha lottato per anni per la chiusura di Green Hill!

La lotta non è finita.

Contro lo specismo – Per la liberazione animale
Coordinamento Fermare Green Hill

7656549732 b8db13fed9 - Il primo Cane uscito da Green Hill si chiama Vegan

7656549288 5ee8b3d554 - Il primo Cane uscito da Green Hill si chiama Vegan

7656914950 5c5d686f47 - Il primo Cane uscito da Green Hill si chiama Vegan

7656916024 9dfcc59265 - Il primo Cane uscito da Green Hill si chiama Vegan

7656920878 5f0d48a103 - Il primo Cane uscito da Green Hill si chiama Vegan

Link breve di questa pagina: http://www.veganzetta.org/msssq

Commenta per prima/o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *