I dispiaceri della carne


Tempo di lettura stimato:
1 minuto

i-dispiaceri-della-carne

Direttamente dall’antica Grecia Plutarco ci rammenta cosa c’è di sbagliato nel cibarsi di carne.

I dispiaceri della carne (titolo originale Perì sarcophagìas): un grande classico del pensiero vegano da leggere e rileggere, reso disponibile integralmente e gratuitamente online da Stampa Alternativa grazie alla famosissima collana “Millelire” e tradotto da Alessandra Borgia.

Plutarco, Perì sarcophagias, Alessandra Borgia (a cura di), Nuovi Equilibri, 1995

Scarica il libro in formato .pdf (9,7 Mb)

Link breve di questa pagina: http://www.veganzetta.org/ymijq

3 Commenti

  1. Alessandra ha scritto:

    Sono la traduttrice del “Peri sarcophagias” di Plutarco, che avete pubblicato in PDF per il download. Insieme al piacere di sapere che il mio lavoro può interessare a qualcuno, esprimo il rammarico che il mio nome nemmeno compaia nel PDF da voi messo a disposizione dei lettori (non sono state scannerizzate le pagine iniziali). Non è certo una questione di diritti d’autore, di ambizione, di vanità. Solo di correttezza. Una traduzione professionale richiede tempo e molte competenze. Ho tradotto il trattato – di cui al’epoca non esisteva una traduzione italiana – esclusivamente per passione. A quei tempi ero vegetariana, oltre che traduttrice professionale. Ho spedito la traduzione a Stampa Alternativa, che l’ha pubblicata. Ne sono stata felice, anche se non ho ricevuto alcun compenso. Non ho scritto per chiedere la pubblicazione del mio nome, ma per ricordare l’esistenza e l’importanza dei traduttori.

    23 Nov, 2018
    Rispondi
    • Cereal Killer Cereal Killer ha scritto:

      Cara Alessandra,
      Prima di tutto grazie di cuore per aver tradotto e reso disponibile in italiano il testo di Plutarco che è ancora oggi di grande utilità e ispirazione: per questo motivo Veganzetta lo ha pubblicato.
      Il pdf reso disponibile gratuitamente su questo sito web è stato scaricato dalla pagina: http://www.stradebianchelibri.com/millelire.html
      Che riporta in versione pdf la racconta dei famosi libretti Millelire. Scaricando da tale sito web il libretto in questione, potrai notare che comincia da pagina 11, pertanto l’eliminazione delle prime pagine del libro non è opera di Veganzetta, ma probabilmente dell’editore stesso che ha operato il taglio al momento della scansione del libro cartaceo. Se sei in possesso della versione integrale del libretto in pdf, puoi inviarla e sarà prontamente pubblicata, in caso contrario puoi semplicemente comunicare i tuoi dati in qualità di traduttrice dell’opera e saranno aggiunti a questa pagina.
      Il lavoro di traduttrici e traduttori è fondamentale e va sempre riconosciuto, su questo hai perfettamente ragione.

      23 Nov, 2018
      Rispondi
  2. Cereal Killer Cereal Killer ha scritto:

    Per Alessandra:

    Grazie per aver inviato le pagine mancanti del libro che sono state aggiunte al documento pdf pubblicato, come pure il tuo nome e cognome in qualità di curatrice e traduttrice del testo di Plutarco.

    6 Dic, 2018
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *