dal n° 2 – precisazioni su alcuni termini utilizzati


Tempo di lettura stimato:
1 minuto

“Umano/i”: non intendiamo utilizzare il sostantivo maschile “uomo” in quanto termine carico di significati filosofici e culturali che volutamente pongono la specie umana al di sopra di altre specie animali.
“Animale/i”: utilizziamo tale sostantivo per facilitare la leggibilità  del testo.
Il termine “Animali” in realtà  è da intendersi sostitutivo di “Animali non Umani“, o “altri Animali“, o “Non Umani“, in sintesi tutte le specie animali diverse dalla specie animale umana. Riconosciamo a tale termine una valenza assolutamente positiva della Animalità  e utilizziamo la “A” maiuscola per sottolineare la dignità  intrinseca e pari a quella umana di ogni Animale diverso dall’Animale Umano. “Cane, Maiale, ecc” : utilizziamo tali sostantivi con l’iniziale maiuscola per conferire pari dignità  tra le diverse specie animali, in relazione a quella Umana.
“Persona vegana etica”: che si astiene per scelta etica da tutte quelle attività  e pratiche che possano provocare danno, sfruttamento o morte degli Animali (pertanto anche umani) e che ha una presenza nella società  di tipo radicale, attiva e con valenza educativa e di pubblica denuncia.

Link breve di questa pagina: http://www.veganzetta.org/ouhew

Commenta per prima/o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *