Categoria: Notizie dal mondo



Animalismo Notizie Notizie dal mondo Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

Fonte: www.greenreport.it/_new/index.php?page=default&id=20841

Test dei cosmetici sugli animali, da oggi in Europa è stop totale
L’innovazione diventa indispensabile

[ 11 marzo 2013 ]
Luca Aterini

Sapone, shampoo, deodoranti e dentifrici, fino ai più costosi ed elaborati prodotti dell’industria cosmetica. Da oggi, per tutte queste categorie di prodotti l’Europa impone lo stop completo alla sperimentazione animale: i cosmetici sperimentati sugli animali non possono più essere commercializzati nell’Unione europea: giunge così alla fine il periodo di graduale eliminazione dei test sugli animali per i prodotti cosmetici in Europa. 

Animalismo Notizie Notizie dal mondo




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

Lettera aperta alla Garante dei minori della Regione Toscana

Gentile Grazia Sestini,

Abbiamo appreso dai media le sue considerazioni sulla pubblicità “Chi mangi oggi?” affissa a Grosseto, e in merito rispondiamo pubblicamente.

Noi siamo attivisti antispecisti, vale a dire persone che lottano affinché la società umana cessi di considerare gli animali – ossia gli esseri senzienti di altre specie – come oggetti o, nella migliore delle ipotesi, come esseri inferiori perché non appartenenti alla specie umana e quindi posti al di fuori di qualsiasi considerazione morale.
La nostra è una posizione laica, razionale, libertaria e lucida di strenua difesa dei più deboli e diversi, a partire da coloro che lo sono in assoluto ossia gli animali non umani, perché per loro non esiste alcun diritto alla vita, alla libertà, nessun rispetto e nessun Garante. 

Comunicati Notizie dal mondo




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

Fonte: www.all4animals.it/2013/02/15/la-spagna-ci-riprova-si-discutera-la-legge-per-la-corrida-patrimonio-culturale

La Spagna ci riprova: si discuterà la legge per la corrida “patrimonio” culturale

La Spagna della tauromachia, all’alba del 2013, decide di non abbandonare ancora una delle peggiori manifestazioni del suo “machismo” culturale e cerca nuovamente di far includere la corrida tra i patrimoni dell’UNESCO.

Attraverso una proposta di legge apposita, il Congresso dei Deputati del Parlamento iberico ha votato perché si discuta di identificare le corride come “bene di interesse culturale”.

Sono stati 180 i voti a favore, e la differenza l’ha fatta il Partito Popolare, che ha dato il proprio appoggio.

Animalismo Notizie Notizie dal mondo