Categoria: Libri



Tempo di lettura stimato: 10 minuti

Anche quest’anno il cinema del periodo natalizio è caratterizzato dalla presenza di una favola che porta nelle sale migliaia di famiglie. Si tratta dell’ennesima trasposizione cinematografica del celeberrimo libro di Carlo Collodi Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino, scritto tra il 1881 e il 1883. Da oltre un secolo, le avventure del burattino hanno tenuto impegnata la critica letteraria che ne ha dato interpretazioni dal punto di vista sociologico, psicanalitico, esoterico, religioso. I bambini e le bambine di tutto il mondo semplicemente si divertono a leggerle e guardarle.

18

Animalismo Libri



Tempo di lettura stimato: 8 minuti

la cerbiatta. Grazia Deledda
Storie di Umani e Animali. “La cerbiatta” di Grazia Deledda, premio Nobel nel 1927, ci porta dritti al cuore del rapporto che spesso costruiamo con gli altri Animali per salvarci dalla disperazione. In questo racconto un vecchio proprietario terriero cerca, nell’amicizia con una cerbiatta, una via di fuga al dolore. Un dolore che sembra placarsi soltanto davanti allo sguardo dell’Animale che gli ricorda quello dell’amata figlia scomparsa. Crediamo che “La cerbiata” sia, oltre che un bel racconto, anche un ottimo spunto di riflessione su come a volte ci poniamo nei confronti degli altri esseri viventi. Spesso, nel momento in cui ci avviciniamo a loro guardandoli per quello che sono e non per quello che siamo abituati a credere che siano, essi sono in grado non solo di cambiare il nostro modo di pensare ma anche, a volte, di salvarci la vita.

Francesco Cortonesi

9

Libri Storie



Tempo di lettura stimato: 5 minuti

tre Lupi

Un articolo di Michael Sodini pubblicato sulla rivista telematica Doppiozero ci parla di libro del filosofo francese Jean-Christophe Bailly, nel quale si analizza un aspetto dell’animalità a cui in quanto Umani abbiamo rinunciato, ma che è elemento indispensabile a una vera vita naturale: la volontà (e la capacità) di nascondersi e di sottrarsi alla vista (alla classificazione, al controllo) degli altri.

La questione animale

di Michael Sodini

La lettura dei saggi che compongono Il partito preso degli animali (Nottetempo, 2015) del filosofo francese Jean-Christophe Bailly si è districata all’insegna di una precisa frase di Georges Didi-Huberman: “Soltanto ciò che all’inizio fu capace di dissimularsi può apparire”. Queste parole risuonavano come una sorta di ritornello, come se gli approcci delineati da Bailly sulla questione animale non potessero che essere letti sugli echi di quest’apostrofe, di questa precisa constatazione.

11

Animalismo Libri Notizie



Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Prefazione
di Adriano Fragano

Vladimir Majakovskij convinto com’era che l’espressione artistica dovesse non solo rappresentare se stessa, ma divenire veicolo di idee rivoluzionarie utile alla persuasione delle masse, sosteneva che «l’arte non è uno specchio per riflettere il mondo, ma un martello per forgiarlo»; un vero inno all’azione politica artistica, fatto proprio dal teatro agit-prop di Erwin Piscator e dall’artivismo di progetti o movimenti come l’Internazionale Situazionista, il Lettrismo, i Culture Jammers, Luther Blisset, le Guerrilla Girls, le Pussy Riot, Blu, Banksy.
Quelli citati sono solo alcuni esempi che mi piace ricordare del gran numero di artisti, che per diversi motivi si sono ritrovati a utilizzare l’arte con l’intento di produrre un cambiamento socio-culturale.

14

Animalismo Antispecismo Libri