Barriere

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

barriere-croazia-2
Al confine tra Croazia e Slovenia sono state installate delle “barriere anti-profugo”, formate da chilometri e chilometri di filo spinato disteso affinché le persone umane migranti non possano oltrepassare il confine tra i due Paesi.
Queste barriere stanno mietendo tantissime vittime tra gli Animali selvatici, che per loro natura non conoscono “muri”, divisioni e barriere.
Lo scorso 10 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale per i Diritti Animali, il gruppo Animal Friends Croatia ha organizzato una protesta.
Protagonista dell’evento il filo spinato, quello che divide, taglia, ferisce e a volte uccide Umani e altri Animali, indistintamente.

Maggiori informazioni: www.facebook.com/Animal-Friends-Croatia-67543207153/

Veronica Corsini

 

0
Link breve di questa pagina: http://www.veganzetta.org/Fe5tZ

2 Commenti

  1. Avatar Paola Re ha scritto:

    Quando oso parlare di uguali condizioni di esseri umani e non umani, la risposta più civile che ottengo mi definisce estremista, fondamentalista, integralista, talebana…
    Immaginatevi le risposte incivili…
    Queste barriere rientrano tra le peggiori performances della specie umana che non finisce di stupirci.

    25 Dicembre, 2015
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Servizio di notifica dei commenti: Seleziona di seguito se vuoi ricevere un avviso via email per ogni nuovo commento al testo, o per eventuali risposte a un tuo commento. In questo modo potrai agevolmente seguire la discussione senza dover tornare a far visita al sito web. Una volta effettuata l'iscrizione, potrai gestirla (modificandola o cancellandola) visitando la pagina ISCRIZIONE AI COMMENTI e seguendo le istruzioni