Assemblea aperta contro la vivisezione


Tempo di lettura stimato:
3 minuti

Riceviamo e rigiriamo avvisando lettrici e lettori che parte della Redazione della Veganzetta sarà  presente all’incontro:

———————

ASSEMBLEA APERTA CONTRO LA VIVISEZIONE
7 marzo ore 10, Milano
presso Circolo “Concetto Marchesi”, via Spallanzani 6 (MM1, Porta Venezia)

Il dramma della vivisezione ha suscitato l’interesse del movimento di liberazione animale già  a partire dagli inizi del suo percorso.
La sofferenza che tale pratica scientifica comporta per milioni e milioni di animali torturati ogni anno in laboratori pubblici e privati è stata condannata da un punto di vista scientifico e da un punto di vista morale, ma di rado la lotta antivivisezionista, quand’anche di matrice radicale, ha assunto i toni di una precisa critica alla società  che l’ha prodotta e la perpetua.
Per primi sono stati alcuni famosi personaggi della società  civile ad indignarsi pubblicamente in merito alle attività  dei vivisettori, sovente attraverso considerazioni di tipo moralistico.
Successivamente si sono pronunciate le molteplici associazioni animaliste che hanno tentato di intavolare trattative di riforma al “sistema vivizezione” con il preciso obiettivo di indirizzarlo verso un suo progressivo superamento.
Coloro i quali hanno messo in atto un netto e deciso rifiuto non tanto al metodo degli aguzzini, dunque a prescindere dalla sua presunta inutilità , quanto alla loro spietatezza, sono state le cellule dell’Animal Liberation Front che hanno lasciato memoria nei loro comunicati di un opposizione di stampo prettamente etico.
Con il passare degli anni i due atteggiamenti (etico-scientifico ed etico-politico) si sono spesso sovrapposti nelle iniziative, sia in quelle di contro-informazione che in quelle di contrapposizione diretta all’industria vivisezione.
Abbiamo assistito quindi a rivendicazioni antivivisezioniste pervenute dalle pubblicazioni, i volantini e tramite liberazioni di animali e sabotaggi a laboratori ed allevamenti che hanno dipinto un quadro di contrasto alla sperimentazione animale complessivamente non ben definito come azione politica di movimento. Ugualmente a ciò che condiziona la lotta agli altri campi di sfruttamento animale, un generico e variegato movimento animalista non ha saputo unanimamente manifestare un radicato antagonismo all’intero sistema di potere che sta alla radice della strage animale provocata dalla ricerca chimico-farmaceutica.
Alla luce della compartecipazione di vari tipi di poteri nella forma Stato che, per mezzo dei suoi apparati, norma e legittima la vivisezione, è addebitabile ad un intreccio di ragioni la difficoltà  che oggi impedisce al movimento antivivisezionista di farsi più incisivo.
E’ intenzione degli organizzatori dell’assemblea aperta che qui brevemente presentiamo progredire nelle strategie di intervento coinvolgendo tutte le realtà  che nell’ultimo decennio in particolare hanno attuato idee e pratiche liberazioniste riconducibili ad una visione antispecista della questione animale.
Una piena lotta alla vivisezione individua nel concetto di cavia il vero grande obiettivo da combattere: come collegare questa consapevolezza alle prossime mobilitazioni sarà  specifico intento dell’incontro a venire.

empatia.animale@gmail.com

Programma

ore 10 : Introduzione all’assemblea aperta; assemblee nazionali di movimento come metodo di confronto finalizzato alla lotta

ore 10.30: Breve ricostruzione storica dell’antivivisezionismo; dal protezionismo associazionista alle azioni dell’A.l.f.

ore 11 : Nascita delle campagne di pressione; resoconti e considerazioni in merito alle esperienze di NoRmb, Chiudere Morini, Coalizione contro le università 

ore 12 : Esempi di lotte estere; vari metodi a confronto

– buffet vegan –

ore 14 : contributi sul tema “antivivisezionismo scientifico e antivivisezionismo
etico”; argomenti indiretti o diretti nella propaganda antivivisezionista

ore 15 : la repressione tra nuove leggi speciali e la costituzione di A.n.c.e.s.a. (Associazione Nazionale dei Comitati Etici per la Sperimentazione Animale)

ore 16 : proposte per un rilancio della lotta antivivisezionista radicale;
dibattito al fine di organizzare nuovi progetti di intervento

ore 17 : conclusioni e prossimi appuntamenti del movimento antivivisezionista radicale

Verrà  distributo il dossier “Il caso ‘A.n.c.e.s.a.’ – come rilanciare la vivisezione sotto falso nome” e una raccolta di articoli sul tema antivivisezionismo scientifico e antivivisezionismo etico-politico.

Suggeriamo la consultazione sul web dei seguenti testi utili ad affrontare
l’assemblea contro la vivisezione del 6 marzo essendo già  venuti a
conoscenza di alcuni dei presupposti che condizioneranno la discussione:

– Per una società  senza cavie (parte 1)
Per una società  senza cavie ( parte 2 ) http://www.liberazioni.org/liberazioni/articoli/PignataroA-05b.htm

– Analisi di un articolo pseudoantivivisezionista http://www.animalstation.it/public/wordpress/?p=89

– L’insostenibile leggerezza dell’antivivisezionismo scientifico http://www.liberazioni.org/liberazioni/articoli/FilippiM-06.htm
L’antivivisezionismo scientifico è controproducente? http://www.liberazioni.org/liberazioni/articoli/CagnoS-01.htm
Penso di sì (Risposta ad articolo precedente): http://www.liberazioni.org/liberazioni/articoli/FilippiM-07.htm

– Antivivisezionismo scientifico vs antivivisezionismo etico
http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=260

– Etica e scienza alleate contro la vivisezione
http://www.veganzetta.org/?p=271

– La scienza e la negazione della coscienza animale http://www.liberazioni.org/liberazioni/articoli/ReusE,OlivierD-01.htm

– Verso una pratica antispecista http://www.liberazioni.org/liberazioni/articoli/SottofattoriA-01.htm

– Coalizione contro la vivisezione nelle Università 
http://question-animale.org/fr/his/e09/cnt/171.html

– Che cos’è l’Animal Liberation Front
http://www.finoallafine.info/app07.htm

– Trent’anni di azione diretta
http://www.finoallafine.info/app06.htm

– Verso un’antivivisezionismo etico-politico
http://empatia.noblogs.org/post/2010/02/13/antivivisezionismo-etico-politico

Link breve di questa pagina: http://www.veganzetta.org/k78ey

Commenta per prima/o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *