"Auschwitz inizia quando si guarda a un mattatoio e si pensa: sono soltanto animali" Theodor Adorno

La verità sulle uova

Pubblicato da Cereal Killer il 13 aprile, 2014 12:19 PM

verita-sulle-uova

Dedicato alle persone vegetariane

Fonte Per Animal Veritas

Le Galline fanno un uovo al giorno anche per 300 giorni consecutivi solamente perché l’uovo viene giornalmente sottratto.
Se una Gallina viene lasciata a se stessa fa circa 10 uova poi smette e inizia covarle.
Se invece le sottrai induci l’organismo a produrre nuove uova. Questo è un meccanismo presente in molti Uccelli per salvaguardare la riproduzione, infatti se un Uccello perde le uova per un predatore o per intemperie, ne fa di nuove senza aspettare la successiva stagione riproduttiva.  Continua a leggere »

Blogger PostFacebookLinkedInGoogle GmailYahoo MailWordPressPrintEmailE altro!

Parole chiave , , , , ,

Vota questo articolo
1 Stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (6 voti, media: 4,83 su un massimo voto di 5)
Loading ... Loading ...

264 persone hanno letto questo articolo

Pubblicato in Animalismo,Veganismo | Commenti (2)

Roger Olmos: Senzaparole

Pubblicato da Cereal Killer il 13 aprile, 2014 12:01 PM

Intervista e esposizione opere di Roger Olmos, autore ed illustratore del libro “Senzaparole” edito da Logos in collaborazione con FAADA (faada.org).
Per acquisti: www.libri.it/senza-parole-roger-olmos

Cosa ti ha spinto a cambiare il tuo stile di vita e a diventare vegan?

Ho scelto di diventare vegan circa quattro o cinque anni fa. Prima mi cibavo di qualsiasi cosa, vestivo capi in pelle, mangiavo un’ enorme quantità di yogurt e non mi preoccupavo per niente della sperimentazione animale, fondamentalmente perché tutte le informazioni che ho ora non erano ancora nella mia testa.
Nella mia famiglia la carne era la normalità, ogni giorno.
Mio nonno era un macellaio e il mio bisnonno lavorava in un mattatoio. A quei tempi il metodo di abbattimento degli Animali consisteva in una martellata in testa, mentre erano legati ad un grande anello sul pavimento, era un orribile modo di morire…

bisnonno al mattatoio
Il bisnonno di Roger in un macello

Noe, mia moglie, è stata vegetariana per vent’anni e come me da circa quattro/cinque anni è vegana, abbiamo preso insieme la decisione di smettere di consumare qualsiasi prodotto di origine animale.  Continua a leggere »


Parole chiave , , , , ,

Vota questo articolo
1 Stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (4 voti, media: 5,00 su un massimo voto di 5)
Loading ... Loading ...

548 persone hanno letto questo articolo

Pubblicato in ArteVeganzetta | Commenti (2)

Dialogo immaginario tra un antispecista e un non so

Pubblicato da Cereal Killer il 11 aprile, 2014 05:59 PM

antispecismo8-520x245

Fonte Liberi tutti
Un ringraziamento da parte di Veganzetta a Emanuele di Liberi tutti

—————–

(ogni riferimento a persone o situazioni è puramente casuale)

Luca: “Ma sai che ieri sera ho visto in TV le Iene. C’era un servizio di un malato di tumore che ha avuto vistosi miglioramenti mangiando essenzialmente cereali e legumi, ma allora hai ragione quando continui a spiegarmi i benefici della tua dieta vegana!”

Marco: “Non ho visto le Iene, ma cercherò il servizio su Youtube. Comunque mi spiace che ogni volta che ci incontriamo devo ribadirti che la mia non è una dieta! E’ una filosofia di vita! Non solo decido di non nutrirmi di cadaveri – quelli che tu chiami prosciutto, fettina, pancetta, salame – di non vestirmi con pellicce, lana, piumini e simili, di non comprare prodotti derivati dallo sfruttamento animale come latte, uova, miele e loro derivati e di non acquistare prodotti testati su Animali. Ma soprattutto ci tengo a ribadire che mi sento antispecista, le mie scelte sono mosse da una motivazione etica. Per me non c’è differenza tra le specie, bisogna ritornare a essere Animali tra gli Animali, abbandonando il nostro ruolo di dominatori!”  Continua a leggere »


Parole chiave , , , ,

Vota questo articolo
1 Stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (8 voti, media: 4,88 su un massimo voto di 5)
Loading ... Loading ...

245 persone hanno letto questo articolo

Pubblicato in Antispecismo | Commenti (0)

Animali in trincea, Eric Baratay e il suo studio sulla Grande Guerra

Pubblicato da Cereal Killer il 11 aprile, 2014 05:14 PM

Betes-de-tranchees-heros-silencieux_article_landscape_pm_v8

Fonte Laboratorio Antispecista

11 milioni di equini, 100.000 cani, 200.000 piccioni.
Si tratta degli animali che sono stati reclutati massicciamente nella Grande Guerra, per trasportare, trainare, combattere, informare. Le trincee hanno anche ospitato migliaia di animali domestici o da fattoria abbandonati dai civili in fuga e molti animali selvatici sono rimasti bloccati nel bel mezzo del fronte. Sfruttati e delle volte invece coccolati, hanno aiutato i soldati a sopravvivere all’inferno, ma mentre dei combattenti umani tutti si sono sempre ricordati, degli animali nessuno si ricorda mai.

Un ennesimo orrore dentro all’orrore della guerra.  Continua a leggere »


Parole chiave , , , , ,

Vota questo articolo
1 Stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (3 voti, media: 5,00 su un massimo voto di 5)
Loading ... Loading ...

256 persone hanno letto questo articolo

Pubblicato in Animalismo,Notizie,Notizie dal mondo | Commenti (0)

Quasi in 12.000 persone seguono Veganzetta

Pubblicato da Cereal Killer il 11 aprile, 2014 05:06 PM

rss-feed-big

Oggi 11 aprile 2014 siete arrivate/i a quota 11.000 utenti iscritte/i a Veganzetta via RSS Feed e a quota 759 persone registrate al sito!

Grazie di cuore.

Veganzetta


Parole chiave , ,

Vota questo articolo
1 Stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (3 voti, media: 4,67 su un massimo voto di 5)
Loading ... Loading ...

99 persone hanno letto questo articolo

Pubblicato in Comunicati,Notizie | Commenti (0)

Massimalismo vegano etico #1

Pubblicato da Cereal Killer il 10 aprile, 2014 10:31 PM

go-vegan
La felicità non è trovare prodotti vegani nei supermercati, bensì non trovare supermercati. (a.f.)


Parole chiave , ,

Vota questo articolo
1 Stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti, media: 5,00 su un massimo voto di 5)
Loading ... Loading ...

141 persone hanno letto questo articolo

Pubblicato in Antispecismo,Veganismo | Commenti (0)

Nella moltitudine

Pubblicato da Cereal Killer il 10 aprile, 2014 10:23 PM

Nella moltitudine

Sono quella che sono.
Un caso inconcepibile
come ogni caso.

In fondo avrei potuto avere
altri antenati,
e così avrei preso il volo
da un altro nido,
così da sotto un altro tronco
sarei strisciata fuori in squame.  Continua a leggere »


Parole chiave , ,

Vota questo articolo
1 Stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 5,00 su un massimo voto di 5)
Loading ... Loading ...

153 persone hanno letto questo articolo

Pubblicato in Animalismo | Commenti (1)

Yo no soy yo

Pubblicato da Cereal Killer il 10 aprile, 2014 10:18 PM

yo no soy yo

Yo no soy yo

Yo no soy yo
Soy este
que va a mi lado sin yo verlo;
que, a veces, voy a ver,
y que, a veces, olvido.
El que calla, sereno, cuando hablo,
el que perdona, dulce, cuando odio,
el que pasea por donde no estoy,
el que quedará en pié cuando yo muera.

Juan Ramón Jiménez


Parole chiave , ,

Vota questo articolo
1 Stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 4,00 su un massimo voto di 5)
Loading ... Loading ...

91 persone hanno letto questo articolo

Pubblicato in Animalismo | Commenti (0)

Presentazione del n° 8 della Veganzetta su Radio Onda D’Urto

Pubblicato da Cereal Killer il 10 aprile, 2014 05:04 PM

rou

All’interno del programma radiofonico Nav Danya del 9 aprile 2014 viene presentato il nuovo numero della Veganzetta (8/2013)
Per ascoltare l’intervista: http://navdanya.radiondadurto.org/2014/04/08/veganzetta-n8/
O nella sezione audio di Veganzetta:  www.veganzetta.org/audio/index.html

Si ringrazia Laura Pescatori per la disponibilità.


Parole chiave , , , , , , ,

Vota questo articolo
1 Stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 5,00 su un massimo voto di 5)
Loading ... Loading ...

136 persone hanno letto questo articolo

Pubblicato in AudioVeganzetta,Media,Notizie | Commenti (0)

La punta del dolore

Pubblicato da Cereal Killer il 10 aprile, 2014 04:15 PM

la-punta-del-dolore

In tutti i tempi gli uomini più profondi hanno avuto compassione degli animali, proprio perché essi soffrono della vita, ma non hanno la forza di rivolgere la punta del dolore contro se stessi  e di comprendere metafisicamente la loro esistenza; il vedere il dolore senza senso suscita anzi ribellione nel più profondo dell’anima.

Friedrich Nietzsche


Parole chiave

Vota questo articolo
1 Stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti, media: 5,00 su un massimo voto di 5)
Loading ... Loading ...

153 persone hanno letto questo articolo

Pubblicato in Animalismo | Commenti (0)

« Pagina precedente - Pagina successiva »