Mese: maggio 2014




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

processo green hill - Processo Green Hill: considerazioni sulla terza udienza

Il 26 maggio 2014 si è svolta la terza udienza del processo contro le persone che hanno liberato i Cani dal lager di Green Hill a Montichiari.

L’udienza, contrariamente ad ogni aspettativa, è stata velocissima ed è durata circa quaranta minuti. All’apertura dell’udienza l’avv. Arena, difensore della maggior parte delle persone imputate, ha avanzato un’istanza di differimento del procedimento per legittimo impedimento dell’imputata Benedetta Barsotti che è diventata mamma il 16 maggio, e non ha pertanto potuto essere presente all’udienza come da suo diritto. 

Antispecismo Comunicati Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
7 minuti

581953 10200402459738369 599318430 n - A forza di aperitivi vegani, ci siamo bevuti pure il cervello!

A forza di aperitivi vegani, ci siamo bevuti pure il cervello! 
Una critica e autocritica al movimento per la liberazione animale

www.ecodibergamo.it/stories/La%20Salute/vegani-e-vegetariani-arrivano-le-prime-farmacie_1058289_11

Nelle grandi città e ormai anche nelle piccole realtà di provincia il termine “veganismo” si sta diffondendo a macchia d’olio: è tutto un fiorire e susseguirsi di serate all’insegna del “vegano”,  di “aperitivi vegani”, ristoranti vegani, gelaterie con ampia selezione di gusti vegani, pasticcerie con reparto vegano, fast food vegani e via dicendo. Aziende e catene di supermercati, anche discount, tra cui la Coop, Todis, Carrefour cercano di accaparrarsi attraverso il lancio di proposte sempre più accattivanti – attente alla terminologia usata e al design – questa nuova fetta di consumatori da poco individuata nel mercato: il popolo vegan.
Non solo è in crescente aumento la disponibilità di prodotti vegani nei supermercati, ma addirittura, come si legge nell’articolo cui rimanda il link citato, a breve le persone che rifiutano di partecipare allo sfruttamento degli Animali attraverso i loro acquisti potranno trovare anche integratori e paramedicinali in linea con le loro scelte etiche. Non si tratta di farmaci non testati, ma di prodotti che non contengono ingredienti di origine animale. 

Antispecismo Veganismo




Tempo di lettura stimato:
10 minuti

1524973 260129327498095 1936260251 n - Esseri senzienti

In una raccolta di saggi dell’autrice britannica Doris Lessing, intitolata “Le prigioni in cui scegliamo di vivere”, lessi di un esperimento sociologico condotto in un’università statunitense. Un ricercatore scoprì che è possibile prendere un ‘vero fedele’ – diciamo un adepto della chiesa di  Scientology, o qualcuno convinto che la terra sia piatta o che il mondo finirà venerdì 13 del prossimo anno bisestile – e “usando classiche tecniche del lavaggio del cervello, trasformare questo fedele, prima in un Avventista del Settimo Giorno, poi in un comunista stalinista, poi in un liberale, poi in un[a] femminista, poi in un incallito ateista.” Dopo aver attraversato tutte queste fasi (ma ciascuna è vissuta, finché dura, come verità assoluta, definitiva, unica), l’infelice viene restituito alla sua fede originaria, secondo cui, diciamo, il mondo finirà venerdì 13. A questo punto, tutte le altre fedi attraversate gli appaiono chiaramente fasulle, brevi interruzioni della sua salute mentale. 

Animalismo Lettere dai lettori




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

processo green hill - Comunicato Coordinamento Fermare Green Hill: "Processo contro chi ha liberato i beagle di Green Hill"

Si riceve e diffonde il comunicato del Coordinamento Fermare Green Hill

Processo contro chi ha liberato i beagle di Green Hill

Il 28 aprile 2012 ha segnato la storia del movimento animalista italiano e non solo.

Quel giorno incredibile sono stati liberati, in pieno giorno, 70 beagle da Green Hill, il tristemente famoso allevamento di cani destinati alla vivisezione.
Una liberazione avvenuta in pieno giorno, decine di persone scavalcavano la recinzione per portare in salvo quei cani.

Lunedì 26 maggio si terrà una delle ultime udienze del processo contro le 13 persone arrestate quel giorno.
In questo momento così importante cogliamo l’occasione per rivendicare fino in fondo la giustizia di quell’azione straordinaria. Quanto accadde non fu un caso. Ma qualcosa che doveva accadere proprio in quel momento, all’apice della campagna “Altrimenti ci arrabbiamo” che avevamo lanciato il mese precedente. Era il momento perfetto, con tutta Italia a sostegno della nostra campagna e inorridita da quel lager. 

Animalismo Antispecismo Notizie Notizie dal mondo