Mese: luglio 2013




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

pamplona - Sedicenne muore incornato da un Toro

Fonte: Repubblica.it

Sedicenne muore colpito da un toro.
Incidente in Spagna, nell’encierro di Isso

L’incidente nell’encierro di Isso. Il ragazzo è deceduto dopo due interventi chirurgici. Nella stessa corsa dei tori è stato incornato anche un uomo di 60 anni

MADRID – Un ragazzo di 16 anni è morto dopo essere stato incornato da un toro nell’encierro di Isso, nel comune di Hellin, a sud di Albacete in Spagna. L’incidente è avvenuto nella serata di ieri ma il giovane è morto in ospedale dopo alcune ore. Ferito alla schiena, è stato sottoposto a due operazioni in cui i medici hanno tentato di porre rimedio ai gravi danni riportati al fegato. Nella stessa corsa dei tori è stato incornato anche un 60enne, ferito a una gamba ma non in pericolo di vita. 

Animalismo Notizie Notizie dal mondo




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

le parole e le cozze - Le parole e le CozzeLe parole e le cozze. Saggi di critica antispecista
Marco Maurizi
147 pagine
Lulu, 2012
5,36 euro
www.lulu.com/shop/marco-maurizi/le-parole-e-le-cozze-saggi-di-critica-antispecista/paperback/product-21104412.html

Riceviamo e pubblichiamo la notizia della pubblicazione di questo testo e riportiamo una recenzione.

—————–
Un libro contro l’identitarismo animalista
di Serena Contardi

Dice uno dei motivi più in voga tra gli animalisti italiani che «Il più veloce ed efficace metodo per distruggere un “movimento”, è farlo dall’ interno» (Melanie Joy). A dispetto del titolo ironico del libro, Le parole e le cozze di Marco Maurizi (Lulu, 2012) prende molto sul serio ciò che a prima vista sembra tanto ovvio e giusto in questo ritornello, smascherandone la natura ricattatoria, e intimamente falsa. Il vero problema di un movimento frastagliato e diviso come quello antispecista, suggerisce Maurizi, è infatti quello di chiudersi nella sua identità di movimento e volersi conservare come tale: con le sue pratiche standardizzate e le sue formule di riconoscimento, le sue parole d’ordine e i suoi rituali di gruppo. Gli stessi vegani, inglobati nelle dinamiche su scala industriale di produzione e consumo, non si accorgono di promuovere oramai un semplice lifestyle tra i tanti, e si saziano di coltivare la propria (presunta) superiorità morale rintanati nella nicchia privilegiata che il mercato ha costruito su misura per loro. La critica senza sconti della società gerarchica e specista si è fatta così ideologia al servizio del narcisismo individuale e, paradossalmente, il persistente accento sulle scelte del privato consumatore si è mutato progressivamente in integrale de-responsabilizzazione.

Animalismo Antispecismo Notizie




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

Samuele e Willy 600x390 - Ciao Willy. E' morta la Nutria più famosa d'Italia

Fonte: Essere Animali

Willy, il castorino divenuto famoso attraverso la storia raccontata dal biologo Samuele Venturini, è morto ieri.

Willy aveva 4 anni ed era stato salvato, ancora cucciolo, dal biologo con il quale aveva instaurato una profonda relazione fatta di complicità e dolcezze. Willy verrà ricordato come il primo rappresentante di una specie, quella delle nutrie, comunemente disprezzata dal senso comune e puntualmente uccisa da ignoranti piani di abbattimento programmati per eliminare questi animali considerati pericolosi e addirittura nocivi all’ecosistema.  

Animalismo Notizie




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

Da Veganzetta n° 5 / 2012

mutazioni - Mutazioni

Mutazioni

Il 15 maggio 2007 è la data di nascita della Veganzetta. Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata tanta, ma questo foglio che molti hanno imparato ad apprezzare ha sempre tentato di mantenere una linea netta e coerente che con un po’ di orgoglio rivendichiamo.
Se linea e sostanza sono rimaste le stesse, non altrettanto si può dire per la forma, anzi il formato, del giornale che è cambiato più volte a testimoniare la volontà continua di sperimentare. Come molti Animali compiono più volte durante la loro vita una muta che li trasforma permettendogli di crescere, così la Veganzetta compie le sue. Ancora una volta infatti vi proponiamo una nuova veste che speriamo incontrerà il vostro favore.  

Antispecismo