Mese: giugno 2012




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

corteo1 672 458 resize - Green Hill: 3 mila in corteo
Fonte: Corriere della sera – Brescia

Stop Green Hill, 3mila in corteo:
tensione davanti al canile

Presente anche un gruppo di sfollati emiliani. Organizzato un presidio permanente davanti all’allevamento fino al 15 luglio

Nemmeno Caronte ferma gli attivisti anti Green Hill. Nonostante i quasi 40 gradi previsti, a Montichiari sono arrivate oltre 3mila persone da tutta Italia: chiedono, per l’ennesima volta, la chiusura dell’allevamento lager che cresce 2500 beagle l’anno da destinarsi ai laboratori farmaceutici. Non sono mancati momenti di tensione: alle 18 centinaia di attivisti – nonostante il divieto della questura – hanno raggiunto il canile. Ci sono stati spintoni e tensione con la polizia, che ha impedito il ripetersi del blitz del 28 aprile. È volato qualche sasso e qualche bottiglia e alla fine le forze dell’ordine hanno fermato cinque persone, ma solo una ragazza è stata denunciata. Tutti gli altri sono stati rilasciati.

Animalismo Antispecismo Notizie Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

fabbrichedicarne - Fabbriche di carne

Fonte: www.fabbrichedicarne.net

Fabbriche di carne è il frutto di 9 mesi passati a raccogliere informazioni e immagini video e fotografiche degli allevamenti di maiali in Italia.

Tra il 2011 e il 2012 siamo entrati in più di 50 allevamenti, di giorno e di notte. Lo abbiamo fatto senza aver avuto alcun invito o autorizzazione. Per testimoniare lo stato di cose quotidiano, non preparato ad arte per una qualche visita, e per mostrare che certe situazioni non sono eccezioni ma parte integrante di un sistema di produzione.
Un viaggio in un inferno che ci ha portato a contatto diretto con le vittime di questo sistema di schiavitù e con i loro sguardi, che chiedono la libertà e si perdono nell’indifferenza.

Animalismo Notizie Notizie sull'attivismo



Fonte: http://arcanimali.blogspot.it/2012/06/ricordando-lorso-gigi-balla.html ricordando l’orso Gigiballa C’era a Livorno il “parterre” (così veniva chiamato), un giardino zoologico che fortunatamente oggi è rimasto solo giardino. Gli animali sono stati trasferiti agli inizi…

Animalismo Notizie




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

Cucciolo dorso rubato alla madre in Ucraina - Europei di calcio 2012: dall'Ucraina con orrore

La kermesse calcistica avrà fine domani domenica 1 luglio con la finale che vede la nazionale italiana impegnata in campo contro la Spagna. Nessuno del clan azzurro ha detto nulla – nonostante i moltissimi appelli – per denunciare l’allucinante strage di Cani randagi perpetrata dalle autorità ucraine prima dell’europeo per “ripulire” le strade per i turisti del pallone.

Il commissario tecnico della nazionale italiana di calcio si è fatto fotografare tempo fa su un settimanale italiano con i braccio dei cuccioli, ma evidentemente era troppo spendere due parole per le decine di migliaia di altri Cani avvelenati e massacrati in Ucraina.
Ma per permettere lo svolgimento degli Europei di calcio il governo ucraino ha pensato bene anche di far sparire i numerosissimi bambini che solitamente mendicano per le strade di Kiev, e pare anche che siano stati sottratti fondi destinati al reparto di oncologia dell’ospedale di Kiev per poterli impiegare a copertura dei costi dell’Europeo di calcio. Insomma una catena di orrori senza fine ben chiaramente i media hanno quasi del tutto ignorato.

Animalismo Notizie Notizie dal mondo