Mese: Gennaio 2009



Tempo di lettura stimato: 4 minuti

grattacielo.jpgPubblicato su Repubblica online (vedere link) un articolo che fornisce l’esatto polso della situazione attuale: idee in libertà  per tentare di salvare il salvabile della moderna società  mediante fantasiose reinterpretazioni dell’attuale modello di sfruttamento del Pianeta e degli esseri senzienti.
L’idea di un grattacielo-fattoria non è certo nuova, si era in passato già  parlato di orti metropolitani, di città  verdi e di concetti similari (anche esperimenti di ricostruzioni di biotopi in cupole geodetiche etc…), nel nostro caso però non si è fatto altro che prendere un moderno luogo di sfruttamento industriale dei non umani (leggasi fattoria), e svilupparlo in verticale: meno spazio, meno costi, maggior riciclo e più sofferenza. Una bella prospettiva.
Domanda: invece di deviare in altezza lo sfruttamento sui più deboli, non sarebbe meglio eliminarlo ed ammettere che forse un nuovo approccio più rispettoso e compassionevole, oltre ad essere giusto, potrebbe permetterci pure di continuare ad esistere?

0

Animalismo Notizie