Mese: ottobre 2007



Una nuova iniziativa è partita dal gruppo AIP, si tratta del FUR-FREE TOUR che tra 2007 e 2008 toccherà molte città italiane per protestare attivamente contro il Gruppo COIN, la prima tappa a Mestre, sede direzionale del Gruppo

Notizie




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

“Umano/i”: non intendiamo utilizzare il sostantivo maschile “uomo” in quanto termine carico di significati filosofici e culturali che volutamente pongono la specie umana al di sopra di altre specie animali.
“Animale/i”: utilizziamo tale sostantivo per facilitare la leggibilità  del testo.

Antispecismo




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

v2 schillaci - dal n° 2 - non solo noSu La Repubblica del 7 settembre 2007 è apparsa un’intervista al chirurgo Ignazio Marino, specialista in xenotrapianti, il quale ha narrato che in occasione del primo trapianto di un fegato di Babbuino su un Umano negli USA vi furono forti proteste da parte degli animalisti. Un paziente appena operato, incontrando un gruppo di manifestanti, domandò loro quanti avessero la tessera di donatori d’organi. Nessuno rispose affermativamente. Al che egli domandò se secondo loro i malati dovessero lasciarsi morire.

Animalismo




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

navidad1 - La crudeltà  come arte

APPELLO

Guillermo Habacuc Vargas, sedicente artista del Costa Rica, in una delle sue mostre presso la Galerà­am Códice a Managua (Nicaragua) in occasione dell’evento Exposición N° 1 svoltosi in agosto ha esposto la sua peggiore opera: un Cane, pelle ed ossa, legato con una corda e lasciato lì a morire di fame e di sete.
Vargas aveva pagato dei bambini affinché catturassero un cane randagio per poi utilizzarlo come “opera”. L’opera d’arte consisteva appunto nel proporre al pubblico di assistere all’agonia del Cane che sarebbe successivamente morto di inedia.
Alle persone presenti alla mostra era stato vietato di porgere cibo ed acqua, chiunque cercava di avvicinarsi per soccorrere l’Animale, veniva allontanato in malo modo.
Nelle vicinanze del Cane, una scritta fatta di crocchette per Animali che recitava:”Sei quello che leggi“.
Vargas è stato selezionato per rappresentare il Costa Rica alla Biennale Centro Americana del 2008.
Firmate e diffondete la petizione OIPA affinché simili atrocità  non vengano mai più commesse. La morte di un Animale non è arte bensì crudeltà .

Leggi tuttoLa crudeltà  come arte

Animalismo