Veganzetta | Notizie dal mondo vegan e antispecista Posts




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

Dopo il successo editoriale di “Proposte per un Manifesto antispecista“, è in uscita il nuovo libro di Adriano Fragano:

Disobbedienza Vegana - Adriano Fragano

In tutte le maggiori librerie e online!

TOUR DI PRESENTAZIONE DEL LIBRO
Le date sono in aggiornamento.

2018
15 settembre ore 18,00 – Libreria LOVAT (Treviso)
23 settembre ore 16,00 – Sagra del seitan (Firenze)
11 ottobre ore 21,00 – Veganima, Arco (Trento)
20 ottobre ore 16,00 – Miveg (Milano)
11 novembre ore 19,00 – Bar Lento (Rimini)

2019
19 gennaio ore 16,30 – Piccolo Teatro Fuoriposto (Venezia-Mestre)
03 marzo ore 17,00 – Spazio Libertario “Sole e Baleno” (Cesena)
22 marzo ore 18,30 – Knulp bar (Trieste)
01 giugno ore 17,30 – L.A. “La Miccia” (Asti)
22 giugno ore 14-14,30 – Vegan Circus Fest vol. 3, Zocca (Modena)

Appuntamenti Libri Veganismo




Tempo di lettura stimato:
15 minuti

Questo articolo inaugura su Veganzetta una serie di riflessioni critiche sul cosiddetto “movimento antispecista” come lo conosciamo attualmente e su alcune sue recenti tendenze, elaborazioni e proposte. In questo primo testo si propongono delle considerazioni di Aldo Sottofattori (storico esponente dell’antispecismo italiano, nonché autore in passato di numerosi articoli pubblicati su Veganzetta) sul rapporto tra intersezionalità e antispecismo, nel tentativo di comprendere – onestamente, serenamente e senza preconcetto alcuno – se la via dell’intersezionalità così come è stata intrapresa in ambito antispecista, abbia prospettive e una possibilità di sviluppo.
In coda al testo di Sottofattori, alcune considerazioni su quanto in esso proposto.
Ci si augura che sia gli argomenti affrontati da Sottofattori, sia le considerazioni sul suo articolo, possano essere di stimolo per l’avvio di un dibattito serio e propositivo sull’argomento.

Antispecismo




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

Questa fotografia, triste come del resto ogni fotografia che mostra un “trofeo” di caccia, è stata scattata in Australia ed è una delle tante che si possono trovare in Rete. Il contesto è quello dello sterminio dei Gatti “randagi”, progetto annunciato dal governo australiano nel 2015 e tornato alla ribalta della cronaca mondiale il mese scorso, probabilmente per rilanciare qualcosa che non sta andando come previsto. Ma come siamo arrivati a tutto questo? Per prima cosa un po’ di numeri: si stima che nell’intero continente australiano siano presenti tra i 2 e i 6 milioni di questi Felini e che continuino a riprodursi velocemente, mettendo a rischio il resto della fauna e le specie che vivono solamente in Australia. Questo è un problema. La soluzione non è certo stata cercata a lungo e, senza porsi troppe domande, si è deciso per lo sterminio.

Animalismo Notizie Notizie dal mondo



Antispecismo Appuntamenti Libri Notizie sull'attivismo Veganismo



Animalismo Notizie sull'attivismo Storie