Veganzetta | Notizie dal mondo vegan e antispecista Posts




Tempo di lettura stimato:
31 minuti

fango - Fango

 

L’ibridazione genetica tra Umani e altri Animali, realizzata anche recentemente da alcuni scienziati, ci costringe a porci non poche domande sul rapporto tra noi e il “diverso”.
Ho provato a immaginare la risposta a queste domande nel racconto Fango. In un vicino futuro, in una città molto simile a Milano, si muovono esseri non del tutto umani. Quale sarà il loro ruolo nella società di domani? Con quali occhi li guarderemo?

Yuri Bautta

Libri Storie




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

bisonte Arturo 696x464 120x120 - Arturo ha lasciato Cavriglia. Chiuso per sempre lo zoo!

Era l’ultimo detenuto rimasto. Da più di un anno viveva da solo all’interno di quello che un tempo era stato lo zoo di Cavriglia. In realtà, da solo, il Bisonte Arturo lo era da un mucchio di tempo. Dopo la morte dei suoi genitori, avvenuta tra il 2000 e il 2003, non aveva più condiviso il recinto con nessuno, se non con qualche Volpe che ogni tanto riusciva a intrufolarsi in cerca di chissà cosa. Il suo recinto era al margine estremo del parco. Arturo, in un carcere, lo si sarebbe definito: “detenuto in isolamento”.

Animalismo Notizie Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

eremocene - Eremocene e Alterità

Interessante articolo di Natan Feltrin pubblicato tempo fa su Gallinae in Fabula.

Fonte: gallinaeinfabula.com/2017/08/11/eremocene-e-alterita

L’umanità con le sue pratiche ha innescato un incredibile e preoccupante cambiamento nella biosfera di Gaia, così radicale che gli scienziati, al giorno d’oggi, parlano di una nuova epoca geologica, o era, chiamata “Antropocene”.

Animalismo Antispecismo




Tempo di lettura stimato:
1 minuto
forWA 3620 a 1 1000x600 120x120 - Jo-Anne McArthur Wildlife Photographer of the Year 2018
Pikin e Apollinaire Ndohoudou, Ape Action Africa. Camerun, 2009 – Crediti: Jo-Anne McArthur

La fotografa e attivista animalista canadese Jo-Anne McArthur è la vincitrice del Wildlife Photographer of the Year per l’anno 2018. Il premio è il più prestigioso del mondo in fatto di fotografia naturalistica, ed è indetto dal Natural History Museum di South Kensington (Londra). La foto di Jo-Anne è stata la più votata sul web tra i 24 scatti finalisti scelti a loro volta tra 50.000 immagini provenienti da ben 92 Paesi.

Animalismo Notizie dal mondo Notizie sull'attivismo